La Cina supera gli Stati Uniti come principale partner commerciale dell’Unione europea

Secondo Eurostat, la Cina è il principale partner commerciale dell’Ue per il 2020. I dati, infatti, evidenziano un aumento delle importazioni dalla Cina nell’UE del 5,6%, con un calo invece dell’8,2% delle esportazioni dell’Ue negli Stati Uniti. Un significativo calo del 13,2 % si vede anche per le importazioni dagli Stati Uniti. E’ evidente che questi dati segnano un importante cambiamento che deve far riflettere. A questo proposito l’economista di ING Germany Carsten Brzeski, ha dichiarato alla CNBC che: “l’Europa avrà difficoltà a fare scelte quando si tratterà di commerciare con la Cina e aiutare nel contempo gli Stati Uniti nella tecnologia.” Questa dichiarazione va considerata anche alla luce dell’accordo commerciale, da poco raggiunto tra UE e Cina, che faciliterà le imprese europee nelle operazioni nella Repubblica cinese. Lo stesso capo del commercio europeo Valdis Dombrovskis ritiene sia auspicabile una ripresa commerciale più rapida grazie a questi accordi. Cosa accadrà nei prossimi mesi? L’accordo sarà sufficiente per facilitare gli scambi commerciali? Seguici e stay tuned!


DECARBONIZZAZIONE E GREEN ECONOMY

28/06/21

Sembra un paradosso ma il rilancio di una green economy sembra invece avere dei risvolti meno green di quello che si possa pensare. Ebbene sì, uno dei metalli che avrà un maggiore impiego sarà proprio l’alluminio, insieme all’alluminia e la bauxite. Peccato che la produzio

Read more All Events


Rincari dei prezzi e impatto sui metalli – Chiusura 1° Semestre 2021 e Nuove stime di andamento dei prezzi

27/05/21

Per partecipare compila il modulo di iscrizione: SCHEDA _24 giugno 2021 update Apertura con: Dott. Fabio Di Folco Managing Dir

Read more Tutti i seminari